rieccomi

E’ appena iniziata la primavera e mi sento man mano capace di riappropriarmi del mio tempo, sarà che in una vita precedente ero una gallina mala mancanza di luce mi fa sembrare lo scorrere del tempo assai più frenetico ed ossessivo.Al mattino mi sveglio ancor prima dell’odiata sveglia e mi piace temporeggiare in ascolto dei primi cinguettii e quando esco … Continua a leggere

letture consigliate

<a href=”http://www.anobii.com/books/Tai_Hsuan_Ching/9788820034177/01c0d410e0d5044d3b/” title=”More about Tai Hsuan Ching”><img src=”http://image.anobii.com/anobi/image_book.php?type=1&item_id=01c0d410e0d5044d3b&time=0” title=”More about Tai Hsuan Ching” alt=”More about Tai Hsuan Ching” style=”padding: 5px;” /></a>

diario

da tempo cerco di prendere le distanze dal frenetico ritmo che ci viene quotidianamente, riesco a ritagliarmi una passeggiata in campagna, appena fuori casa, e sono momenti di reale ed intensa commozione. Si commozione, perchè conservo ancora delle emozioni molto forti che la vita trascorsa non è riuscita ad appiattire. A volte l’emozione prende il sopravvento e mi trovo il cuore colmo di gioia … Continua a leggere

riletture

Ho sceso, dandoti il braccio Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale E ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino. Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono Le coincidenze, le prenotazioni, le trappole, gli scorni di chi crede che la realtà sia quella … Continua a leggere

punto d’osservazione

ieri mi sono recata per necessità di rifornimento casalingo in un centro commerciale della zona e , siccome non ero di fretta, mi sono soffermata su una panchina a sorseggiare una bibita fresca e, mentre mi godevo il refrigerio, mi sono scoperta ad osservare i passanti . E’ stato divertente. C’erano i “forzati” dei saldi trascinati da mogli determinate alla … Continua a leggere